Cerca con Google

Google

06 aprile 2014

Sri Lanka Campione del mondo di cricket T20

Lo Sri Lanka ha vinto l'ICC World Twenty20 2014 conquistando per la prima volta, dopo ben sette finali perse, il titolo di Campione del mondo di cricket T20.

Nella finale giocata allo Sher-e-Bangla National Cricket Stadium di Dhaka in Bangladesh i leoni dello Sri Lanka hanno superato abbastanza agevolmente l'India.

Sri Lanka won by 6 wickets
India 130/4 (20/20) - Sri Lanka 134/4 (17.5/20)





Nella finale femminile netta affermazione dell'Australia sull'Inghilterra

Australia won by 6 wickets
England 105/8 (20/20) - Australia 106/4 (15.1/20)

05 aprile 2014

ICC World Twenty20 Bangladesh 2014: domani le finali

L'ICC World Twenty20 2014 è arrivato al suo epilogo con la finale prevista domani

Dopo un torneo lungo e complesso, basti pensare al sistema che, partendo dalle fasi regionali (vinte in Europa dall'Italia) ha portato ad un girone di pre-qualificazione negli Emirati Arabi con 16 partecipanti per sei posti (in cui l'Italia si è posizionata al nono posto) che però ha portato ad un altro girone, questa volta in Bangladesh, con le sei associate provenienti dalle qualificazioni più gli ultimi due Full Members del ranking mondiale e che, finalmente, è sfociato nei due gironi Super Ten (le due vincenti dei gruppi più gli otto Full Members qualificati di diritto) che hanno determinato le semifinaliste.

Il torneo ha alternato momenti entusiasmanti a crolli sorprendenti di squadre blasonate. Nonostante ciò sono però arrivate in finale le due squadre probabilmente più in forma in questo momento nel T20: l'India che ha superato abbastanza agevolmente in semifinale il Sudafrica e lo Sri Lanka che ha dominato le West Indies.  

Meno tortuoso il percorso del torneo femminile che porta in finale due squadre al momento sicuramente superiori alle altre: l'Inghilterra che battuto in semifinale il Sudafrica e l'Australia, vincente sulle West Indies.

Sher-e-Bangla National Cricket Stadium - Mirpur - Dhaka

Finale maschile: India - Sri Lanka
Finale femmnile: Australia - Inghilterra

30 dicembre 2013

Asciugare il pitch (Ad Abu Dhabi)

Non è inconsueto, dopo la pioggia, vedere sui campi da cricket gli addetti tentare di asciugare il pitch o l'outfield. I mezzi sono tanti: dalle spugne giganti fino agli elicotteri. Nel recente torneo ICC WT20Q probabilmente a causa della località (Abu Dhabi) non erano abituati a gestire questo evento meteorologico.

Drying a cricket pitch in Abu Dhabi (fan?)
Drying a cricket pitch in Abu Dhabi (fan?)

Drying a cricket pitch (hair dryer?)
Drying a cricket pitch (hair dryer?)


14 dicembre 2013

ICC World Twenty20 Qualifier 2013: nono posto per l'Italia

La nazionale italiana di cricket ha conquistato un brillante nono posto nel torneo di qualificazione ai mondiali (ICC World T20 Qualifier) disputatosi negli Emirati Arabi. La squadra ha superato il girone preliminare ma è stata sconfitta nel primo turno ad eliminazione diretta dalla Scozia vincendo poi sulla Namibia la partita per la definizione del ranking mondiale. Ranking che vede quindi l'Italia guadagnare una posizione rispetto al 2012 e classificarsi al 19° posto al mondo.


 Questi tutti i risultati della nazionale all'ICC WT20Q 2013.

Partite amichevoli di preparazione:
- 12/11/13 Abu Dhabi Oval 2 (Abu Dhabi)
ITALIA 128/6 (20 overs) - Bermuda 126/7 (20 overs): Italia vince di 2 runs
- 13/11/13 ICC Academy Oval 1 (Dubai)
ITALIA 146/7 (20 overs) - Olanda 147/4 (16.3 overs): Olanda vince di 6 wickets

Partite Girone A
- 15/11/13 Abu Dhabi Oval 1 (Abu Dhabi)
ITALIA 110/8 (20 overs) - Hong Kong 111/3 (18.4 overs): Hong Kong vince di 7 wickets
- 16/11/13 Zayed Cricket Stadium (Abu Dhabi)
U.S.A. 160/5 (20 overs) - ITALIA 163/4 (19.2 overs): Italia vince di 6 wickets
- 18/11/13 Zayed Cricket Stadium (Abu Dhabi)
ITALIA 148/4 (20 overs) - Uganda 151/9 (19.5 overs): Uganda vince di 1 wicket
- 19/11/13 Abu Dhabi Oval 1 (Abu Dhabi)
ITALIA 121/6 (20 overs) - Namibia 122/7 (20 overs): Namibia vince di 3 wickets
- 21/11/13 Abu Dhabi Oval 1 (Abu Dhabi)
ITALIA - Irlanda: pareggio tecnico per pioggia
- 23/11/13 Abu Dhabi Oval 2 (Abu Dhabi)
ITALIA 158/5 (20 overs) - U.A.E. 91/all out (16.2 overs): Italia vince di 67 runs
- 24/11/13 Zayed Cricket Stadium (Abu Dhabi)
ITALIA 104/6 (20 overs) - Canada 105/5 (19.5 overs): Canada vince di 5 wickets

Partite II turno
27/11/13 Abu Dhabi Oval 2 (Abu Dhabi)
ITALIA 125/8 (20 overs) - Scozia 126/3 (17.3 overs): Scozia vince di 7 wickets

Partite ranking mondiale
28/11/13 Abu Dhabi Oval 2 (Abu Dhabi)
ITALIA 130/9 (20 overs) - Namibia 105/all out (19.4 overs): Italia vince di 25 runs


29 ottobre 2013

Coppa Italia 2013: ancora al Roma Cricket Club

Alla presenza di tutti i delegati delle federazioni europee, a Bologna per l'annuale ICC Europe Conference, la Roma ha facilmente conquistato, sul campo Ovale di Rastignano, la sua seconda Coppa Italia consecutiva anche se la squadra di capitan Prabath Ekneligoda può legittimamente considerare come proprie, oltre a quella del 2012, anche le Coppe vinte nel 2011, 2010 e 2009 con la maglia del Latina Lanka Cricket Club e portare quindi il bottino complessivo a cinque vittorie consecutive.

Finale: Lions Brescia 69/all out perde da Roma Cricket Club 74/1

21 ottobre 2013

Italian Cricket Club: il video

Ecco il video legato al libro "ITALIAN CRICKET CLUB - Il gioco dei nuovi italiani" (add editore) di Giacomo Fasola, Ilario Lombardo e Francesco Moscatelli.


16 ottobre 2013

Italian Cricket Club: il libro

ITALIAN CRICKET CLUB - Il gioco dei nuovi italiani
Verrà presentato dal Presidente del Coni Giovanni Malagò  e dal Presidente della Federazione Cricket Italiana Simone Gambino (Venerdì 18 ottobre alle ore 11.00 nella Sala Giunta del Palazzo H del Coni a Roma) il libro "ITALIAN CRICKET CLUB - Il gioco dei nuovi italiani" (add editore) di Giacomo Fasola, Ilario Lombardo e Francesco Moscatelli.

Nel libro il secondo sport più popolare del mondo, importato in Italia nell'Ottocento dai marinai inglesi che oggi hanno passato il testimone agli immigrati indiani e pakistani, viene utilizzato come elemento per fare un ritratto del nostro paese che sta cambiando e le "seconde generazioni" degli immigrati.

Si inizia da Genova, dove il cricket arrivò nel 1893 con il calcio,  e visitando i parchi e le società sportive di mezza Italia, si arriva nelle palestre scolastiche del 2013. Si va dai 3 mila giocatori di Milano, che da anni aspettano un campo, alla «guerra» di Brescia, scoppiata per un regolamento comunale anti-cricket che ha portato in piazza 20.000 immigrati.

La Nazionale di cricket, salita fino al ventesimo posto nel ranking mondiale è un singolare amalgama fra oriundi (figli o nipoti di emigranti partiti nel Novecento per il Sudafrica e l’Australia) e immigrati asiatici.


14 ottobre 2013

Il Poggio San Marcello Cricket è Campione d'Italia Under 17 2013

Poggio San Marcello Cricket - Campione d'Italia Under 17 2013
Foto Crickitalia.org
Il Poggio San Marcello Cricket Club ha conquistato il suo primo scudetto vincendo il Campionato Italiano Under 17 battendo in finale sul campo del Centro Sportivo Dozza a Bologna il Pianoro Cricket Club.
Il tricolore nella categoria giovanile degli under 17 è anche il primo assoluto vinto da una squadra marchigiana nel cricket italiano.

Finale: Pianoro 202 perde da Poggio San Marcello 205/3.

11 ottobre 2013

ICC World Twenty20 Qualifier 2013

La Federazione Cricket Italiana ha annunciato la lista dei 15 giocatori selezionati per la Nazionale che partirà all'inizio di novembre per partecipare all'ICC World Cup T20 Qualifier negli Emirati Arabi.
Sedici le squadre partecipanti divise in due gruppi che si contenderanno i sei ultimi posti rimasti per la ICC World Twenty20 2014. A) Irlanda, Canada, Hong Kong, Italia, Namibia, Uganda, Stati Uniti d'America ed Emirati Arabi Uniti- B) Afghanistan, Bermuda, Danimarca, Olanda, Nepal, Kenya, Papua Nuova Guinea (PNG) e Scozia. 
Questi i giocatori selezionati che il capitano Crowley dovrà guidare durante il torneo ad Abu Dabhi:

Damian Graham CROWLEY (Capitano)
Gayashan Ranga De Silva MUNASINGHE (Vicecapitano)
Gareth BERG
Alessandro BONORA
Dilan Shameera FERNANDO ARSAKULASURIYA
Muthunama Gonnage Shehan Madupa FERNANDO
Warnakulasuriya Tharindu Nimantha FERNANDO
Dinidu Asanka MARAGE
Andrew NORTHCOTE
Vincenzo PENNAZZA
Bentota Baduge Joy Lenin PERERA
Peter PETRICOLA
Michael RASO
Sujith Kumara RILLAGODAGE
Carl SANDRI

02 settembre 2013

Il Bologna Cricket resta in Serie A

Alla fine di una partita piena di emozioni il Bologna Cricket Club si salva e resta in Serie A. Infatti nel playout tra l'ultima classificata della Serie A 2013 e la prima della Serie B 2013, giocato domenica scorsa al Centro Sportivo Dozza di Bologna, i felsinei sono riusciti a spuntarla sugli agguerriti avversari del Lions Brescia Cricket Club provenienti dalla serie cadetta.

Bologna 249 all out batte Lions Brescia 235 all out.

Il risultato oltre a far restare una delle squadre storiche del cricket italiano, il Bologna, in Serie A in qualche modo dice la sua sulla diatriba tra chi sia più forte tra le squadre di Serie A e Serie B. Infatti nella Coppa Italia, che vede tutte le categorie confrontarsi nello stesso torneo, spesso sono quelle delle categorie inferiori a prevalere.
Si dimentica troppo facilmente che Serie A e Serie B (ed ancora di più la Coppa) si giocano con normative assai diverse da loro sia in relazione alle regole stesse di gioco (ad esempio 50 e 40 overs) ma anche in relazione agli atleti schierabili (percentuali di italiani).